locandina giappone

INQUIETO SIA IL GENIO, l’anteprima fiorentina e la tournée in Giappone

Pubblicato il

INQUIETO SIA IL GENIO

La Compagnia delle Seggiole
in collaborazione con la
Fondazione TEATRO DELLA TOSCANA

hanno presentano

INQUIETO SIA IL GENIO
Vite e opere di Leonardo Da Vinci e Michelangelo Buonarroti

testo di Riccardo Ventrella
personaggi & interpreti
Il narratore: Maya Quattrini, Leonardo Da Vinci: Fabio Baronti, Michelangelo Buonarroti: Luca Cartocci.
Messa in scena a cura di Sabrina Tinalli, Costumi di Giancarlo Mancini, Trucco e Parrucche Gherardo Bracco Filistrucchi, Video Pianta della Catena 3D genilmente fornito da Giovanni De Stefano, Paola Pacetti e 3dSing Studio Firenze, Editing Video Andrea Nucci, Luci Daniele Nocciolini (anteprima a Firenze), Samuele Batistoni (tournée in Giappone), Organizzazione Kazuko Usui

29-30 Settembre 2017 – Firenze – Italia – Museo di Casa Buonarroti - anteprima. 04 Ottobre 2017 – Gifu – Giappone - Gifu City Museum of History Prima Assoluta. repliche: 05 Ottobre 2017 – Gifu – Giappone - Gifu City Museum of History; 07 Ottobre 2017 – Kyoto – Giappone; 08 Ottobre 2017 – Nara – Giappone

sinossi
Leonardo Da Vinci e Michelangelo Buonarroti: due geni del sapere umano, due artisti e pensatori che hanno allargato con le loro opere gli orizzonti della mente umana.  Nati a ventitré anni di distanza l’uno dall’altro, ebbero diverse occasioni per incontrarsi e anche scontrarsi. Così diversi, eppure così simili. Questo spettacolo, andato in scena come anteprima a Firenze a casa Buonarroti e in prima assoluta in Giappone al Museo di storia naturale di Gifu, racconta l’aspirazione di due ragazzi, la grandezza e la perfezione attraverso l’arte, il loro vagabondare da una città all’altra, da Firenze a Milano, a Roma fino alla Francia. La loro dedizione inesauribile per la causa del sapere, il loro momenti difficili, la solitudine, la loro straordinarietà testimoniata dalle opere: le più conosciute ma anche quelle meno viste, e persino o forse soprattutto quelle mai realizzate. Perché la loro genialità, l’inquietudine della loro genialità sta proprio nella ricerca di una perfezione da trovare con l’opera successiva, fino alla fine.

La tournnée di Inquieto sia il Genio è stata sicuramente un' eccezionale esperienza lavorativa e umana. In quella settimana ho avuto modo di conoscere, se pur appena, la bellissima cultura giapponese. Un opportunità che è stata possibile grazie a Fabio Baronti,  capocomico della Compagnia delle Seggiole, che mi ha voluto al suo fianco come truccatore per ricreare l'iconografia dei personaggio di Leonardo da Vinci, interpretato dallo stesso Baronti, e di Michelangelo Buonarroti, interpretato da Luca Cartocci. In scena, a fare da unione tra i due grandi geni del Rinascimento, un narratore interpretato da Maya Quattrini.

Truccare alla Casa Museo Michelangelo Buonarroti (a due passi dalla bottega) Luca Cartocci nei panni di Michelangelo è stato molto particolare. Non mi era mai capitato ricreare l'iconografia di un personaggio storico nel luogo dove lo stesso ha abitato.

Poi, dopo l'anteprima a Firenze, la partenza per il Giappone per la tournée che in una settimana ci ha visto esibirci in tre città Gifu, Kyoto e Nara. Con noi in tournée Samuele Batistoni che si è occupato della parte tecnica dello spettacolo in Giappone.

A Gifu lo spettacolo è andato in scena in prima assoluta a Gifu City Museum of History in concomitanza con l'inaugurazione della mostra 'Leonardo e Michelangelo, La scuola del mondo' che raggruppa opere provenienti da Palazzo Vecchio e dal Museo Casa Buonarroti; presenti alla prima dello spettacolo e all'innaugurazione della mostra il sindaco di Gifu Shigemitzu Hosoe, la vicesindaca di Firenze Cristina Giachi e il console generale d'Italia per Gifu e Kyoto Marco Lombardi.

Siamo stati ricevuti dal Sindaco di Gifu Shigemitzu Hosoe e siamo stati suoi ospiti e della Municpalità partecipando a vari ricevimenti in onore nostro e della delegazione Italiana.

La delegazione Italiana era composta anche da tre aziende fiorentine: la Bottega Orafa  Paolo Penko rappresentata da Alessandro e Riccardo Penko, Il Papiro srl e Sapaf.

Durante il nostro soggiorno a Gifu, Fabio ci ha fatto scoprire la Main Hall del Nagaragawa Convention Center di Gifu City  che ha una caratteristica particolare; le poltrone del primo settore della platea, se necessario, in pochissimo tempo si richiudono su se stesse e, portandosi al livello del palcoscenico, possono diventare un tutt'uno con il palcoscenico stesso.

 

Con la Giunta della Municipalità di Gifu City abbiamo visto l'Ukai l'antica pesca con il cormorano che viene fatta sul fiume Nagara e che ha il protettorato dell'Imperatore in persona. Per questa particolare tecnica di pesca la Municipalità sta chiedendo all' UNESCO il riconoscimento quale patrimonio immateriale.

Il nostro viaggio è proseguito a Kyoto dove lo spettacolo è in scena all complesso al Kikoku Tei Villa Shōsei-en un luogo sacro che appartiene a Higashi-Hongan-ji, il grande tempio della True Pure Land School del Buddhismo. Un posto magico e affascinate. Un tempo gli ambienti adiacenti a dove lo spettacolo è andato in scena erano riservati all'Imperatore.

Assieme alla Vicesindaca Cristina Giachi siamo stati ricevuti dal sindaco di Kyoto Daisaku Kadokawa alla presenza del Console Italiano Marco Lombardi e dal Governatore della prefettura di Kyoto Keiji Yamada.  Bella e particolare è stata la cena conviviale con Takaschi Uchida, Presidente dell'Associazione Industriali di Kyoto e Kozo Fukunaga Presidente Associazione di Amicizia Firenze Kyoto.

La nostra avventura è continuato a Nara, antichissima capitale del Giappone e città dei cerbiatti, dove ci siamo esibiti a negli ambienti adiacenti al tempio Kango Shrine. Dopo lo spettacolo ho eseguito una dimostrazione di effetti speciali truccando Miyoko Omote organizzatore dello spettacolo di Nara.

Visitando Osaka

Ringrazio nuovamente Fabio Baronti per la stupenda opportunità, Kazuku Usui per l'organizzazione e i miei compagni di viaggio, Fabio, Kazuko, Maya, Luca e Samuele per ciò che di bello mi hanno donato e quanti hanno reso possibile questa indimenticabile Tournée.

INQUIETO SIA IL GENIO, l’anteprima fiorentina e la tournée in Giappone ultima modifica: 2017-10-24T09:38:20+00:00 da Gherardo Filistrucchi Parrucche e Trucco