DIDO AND AENEAS la differita Streaming 8 Novembre ore 15,30

DIDO AND AENEAS la differita Streaming Domenica 8 Novembre ore 15,30 dopo le riprese al Teatro Luciano Pavarotti di Modena di Sabato 31 Ottobre.

Conclusa la particolare e bella esperienza di DIDO AND AENEAS per la regia del Maestro Stefano Monti al Teatro Comunale di Modena Luciano Pavarotti.

Ringraziamo il Maestro Monti per averci voluto nuovamente al suo fianco in questa avventura e il Teatro Pavarotti che, nonostante il DPCM del 24 Ottobre scorso, ha fermamente creduto in questo progetto portandolo in scena, purtroppo come sappiamo senza pubblico, con tutte le maestranze.

La differita streaming Domenica 8 Novembre

Lo spettacolo potrà essere visto in differita streaming domenica 8 novembre ore 15:30 a questo indirizzo

https://operastreaming.com/dido-and-aeneas/

La differita che vedrete è stata ripresa il 31 Ottobre senza, ovviamente, la presenza del pubblico in sala secondo quanto disposto dal DPCM del 24 Ottobre scorso. Le foto del dietro le quinte e del trucco verranno pubblicate sui nostri social e poi anche su questo sito dopo la differita streaming di domenica.

Continuiamo ad essere convinti che i teatri siano luoghi sicuri sia per gli operatori che vi operano che per il pubblico che assiste allo spettacolo.

Truccare, imparruccare e acconciare in sicurezza

Come più volte accennato anche per questo nuovo allestimento scenico il nostro intervento di trucco è stato svolto in sicurezza secondo i protocolli anti covid della bottega dei quali già vi abbiamo parlato in questo articolo.

L’aerografo un ulteriore strumento per garantire sicurezza nella realizzazione del trucco

In occasione di questo spettacolo, per la realizzazione del trucco, abbiamo impiegato l’aereografo che, oltre  ad essere un utile strumento per il miglior risultato scenico del trucco, garantisce un ulteriore livello di sicurezza aumentando la distanza interpersonale truccatore-cantante. Naturalmente abbiamo continuato ad indossare mascherine FPP2, guanti e visiera.

Qui sotto il breve video girato nei camerini durante il trucco della Signora Alice Molinari che in Dido and Aeneas ha interpretato il ruolo della Seconda Donna.

Sicurezza

Sicurezza! lo ribadiamo! E’ questo ciò che abbiamo avuto modo di constatare nei teatri durante le Opere liriche in cui abbiamo lavorato con il nostro staff trucco in questi mesi a partire della cosiddetta fase 2. Sicurezza!

L’allestimento scenico pensato dal Maestro Monti è andato anche in questa direzione impostando, come per La Traviata che in totale sicurezza è stata vista dal pubblico presente in teatro, lo svolgimento delle scene in platea e palcoscenico, rispettando il distanziamento fisico. I palchi sarebbero stati destinati, anche in questo spettacolo, per il pubblico mentre in palcoscenico e platea si è svolta l’azione scenica.

Il Cast Dido and Aeneas di questo nuovo allestimento

Riportiamo qui sotto il cast completo di questa nuova Dido and Aeneas firmata dal M° Stefano Monti,

Dido and Aeneas

Opera in tre atti Libretto di Nahum Tate dal quarto libro dell’Eneide di Virgilio su Musica di Henry Purcell

Didone Michela Antenucci
Enea Mauro Borgioni
Belinda Ilaria Vanacore
Seconda Donna Alice Molinari
La Maga Benedetta Mazzuccato
Prima Strega / Uno spirito Maria Bagalà
Seconda strega Eleonora Filipponi
Un marinaio Giovanni Maria Palmia

Direttore Mario Sollazzo
Regia Stefano Monti
Assistente alla regia Monique Arnaud
Assistente alle scene Lamberto Azzariti
Movimenti mimici Tony Contartese in collaborazione con STED
Luci Eva Bruno
Maestro del coro Michele Gaddi
MAR / Ensemble Alraune
Coro Lirico di Modena / I Madrigalisti Estensi

Trucco Filistrucchi, Gherardo Filistrucchi (coordinatore), Valentina, Sandy e Greta.
Ringraziamo Valentina, Sandy e Greta per la preziosa collaborazione nell’allestimento di questo spettacolo.

NUOVO IMPIANTO SCENICO
Produzione Fondazione Teatro Comunale di Modena

Maestro collaboratore Davide Zanasi, Claudia Zucconi
Maestro collaboratore alle luci Eufemia Manfredi
Coach lingua inglese Paul Henry Angus
Responsabile allestimenti Gianmaria Inzani
Responsabile di produzione e direttore di scena Marco Galarini
Tecnici macchinisti Catia Barbaresi (coordinatore) Jacopo Bassoli, Francisco Cuzzi, Paolo Felicetti, Giacomo Genesini, Alessandro Gobbi, Antonio Maculan, Simone Messina
Tecnici elettricisti Andrea Ricci (coordinatore), Fabrizio Gargani, Andrea Generali, Daniele Giampieretti, Marcello Marchi
Tecnico audio-video-fonico Pierluigi Ugolotti
Attrezzista Lucia Vella (referente)
Sartoria Alessandro Menichetti (referente) Renata Orsi, Alice Trenti
Attrezzeria e scene Fondazione Teatro Comunale di Modena
Scenografi realizzatori Rinaldo Rinaldi, Francisco Cuzzi, Francesca Paltrinieri
Costumi IT.AL Master srl
Calzature IT.AL Master srl
Sopratitoli Enrica Apparuti
Ufficio stampa Francesca Fregni, Alessandro Roveri

Un ringraziamento personale della bottega Filistrucchi a Mazzanti Piume per la collaborazione nella fornitura delle piume utili alla realizzazione del trucco di Belinda interpretato da Ilaria Vanacore.

Ci scusiamo se, involontariamente, abbiamo dimenticato qualcuno

Dido and Aeneas

La vicenda è tratta dal libro IV dell’Eneide di Virgilio, i cui elementi mitologici si intrecciano con quelli magici e fiabeschi della tradizione inglese. L’opera narra del soggiorno di Enea, dopo essere fuggito dalle rovine di Troia, diretto in Italia per fondare una nuova città, accolto a Cartagine dalla regina Didone. Didone cede al fascino dell’eroe troiano, consigliata anche dalla sorella Belinda.

Intanto una maga e le sue sorelle streghe, odiando profondamente Didone, le scagliano contro un temporale mentre è intenta in una battuta di caccia insieme al suo amato. La regina si affretta al riparo, mentre un folletto mandata dalle streghe e travestito da Mercurio, annuncia a Enea che Giove stesso vuole che lui riparta immediatamente.
Didone accusa Enea di volersi fare scudo della volontà degli Dei per abbandonarla; Enea si propone di rimanere comunque, ma lei lo caccia. Una volta che Enea è ripartito, Didone si abbandona alla morte.

Henry Purcell

Henry Purcell è uno dei maggiori compositori della tradizione inglese. È autore di partiture sia per il teatro che strumentali. Dido and Aeneas, assente a Modena dalla stagione 1985/86, è un capolavoro scritto nel 1689 in dimensione cameristica prima che diventasse una delle opere più note del repertorio antico. L’opera fu rappresentata per la prima volta a Chelsea probabilmente l’11 aprile del 1689 in un convitto per giovani gentildonne, per l’incoronazione di Guglielmo III d’Orange e Maria II Stuart e costituisce l’opera più celebre di Purcell; un capolavoro assoluto del melodramma britannico.

 

 

Il logo celebrativo dei 300 anni di Filistrucchi
Il logo celebrativo dei 300 anni di Filistrucchi
DIDO AND AENEAS la differita Streaming 8 Novembre ore 15,30 ultima modifica: 2020-11-06T10:29:57+02:00 da Gherardo Filistrucchi Parrucche e Trucco