Elettrice Palatina: Martedì 18 e Sabato 22 Febbraio incontro con Anna Maria Luisa de Medici

Elettrice Palatina: Martedì 18 e Sabato 22 Febbraio incontro con Anna Maria Luisa de Medici

Torna a gran richiesta l’incontro con Anna Maria Luisa de’ Medici Elettrice Palatina

In occasione dell’anniversario della morte di Anna Maria Luisa de’ Medici Elettrice Palatina (1677-1743), ultima del ramo granducale dei Medici, il Comune di Firenze, la Città Metropolitana di Firenze e MUS.E – grazie alla collaborazione con le Gallerie degli Uffizi e con il Sistema Museale dell’Ateneo fiorentino – presentano tre iniziative speciali, che permetteranno di approfondire la conoscenza di questa straordinaria figura femminile. – con particolare riferimento all’ultimo periodo fiorentino – e di avere un dialogo con il personaggio storico, immergendosi nel contesto della Firenze del XVIII secolo e avviando un coinvolgente confronto con la storia.

Gli incontri a Palazzo Pitti, Palazzo Medici Riccardi e Villa La Quiete.

L’incontro a Palazzo Pitti avrà luogo nella Sala del Fiorino martedì 18 febbraio alle ore 15,00 alle ore 16,00 e alle ore 17,00; l’evento è in collaborazione con le Gallerie degli Uffizi.

a Palazzo Medici Riccardi l’incontro si terrà sabato 22 febbraio alle ore 10.30 e alle ore 11.30.

Mentre a Villa La Quiete l’incontro avverrà il pomeriggio di sabato 22 febbraio, come momento conclusivo delle visite guidate (gratuite) al complesso previste alle ore 14.30, alle ore 15.30, alle ore 16.30. l’evento è in collaborazione con il Sistema Museale dell’Ateneo fiorentino.

Anna Maria Luisa de’ Medici Elettrice Palatina un ruolo fondamentale per Firenze

E’ conosciuta come Elettrice Palatina in quanto ha preso in sposo l’Elettore Palatino Johann Wilhelm von Pfalz-Neuburg.

Anna Maria ha avuto un ruolo cruciale nella storia della città di Firenze visto che è solo grazie al suo volere illuminato che possiamo avere, ancora oggi, il patrimonio della famiglia Medici, allocandolo alla nostra città.

Il Patto di Famiglia

La Convenzione da lei siglata con i successori Lorena, più nota come Patto di Famiglia, include infatti all’articolo III – nel passaggio di proprietà – una precisazione dirimente: « […] a condizione espressa che di quello è per ornamento dello Stato, per utilità del Pubblico e per attirare la curiosità dei Forestieri, e non ne sarà nulla trasportato e levato fuori dalla Capitale e dello Stato del Gran Ducato».

E’ per questo importante motivo che ogni anno Firenze la ricorda.

Tutti gli appuntamenti sono gratuiti e su prenotazione (fino a esaurimento posti). La partecipazione all’incontro non comprende l’ingresso a Palazzo Pitti e a Palazzo Medici Riccardi, il cui eventuale accesso resta a pagamento.

Per informazioni e prenotazioni:
Palazzo Pitti e Palazzo Medici Riccardi: Tel. +39 055-2768224; info@muse.comune.fi.it
Villa La Quiete: Tel. +39 055 2756444; edumsn@unifi.it

Il personaggio di Anna Maria Luisa de Medici è impersonato da Giaele Monaci, mediatore culturale MUS.E.

l'immagine rappresenta una parrucca stile Maria Luisa de' Medici Elettrice Palatina ART-700MLDEP
Parrucca Elettrice Palatina ART-700MLDEP

La nostra bottega ha realizzato, anche quest’anno, la parrucca per l’attrice che interpreterà il ruolo di Anna Maria Luisa De’ Medici;
I costumi sono a cura della Sartoria Teatrale Antonietta. Mentre le calzature sono a cura di Sacchi Calzature artistiche

L’evento in breve

Per chi: per giovani e adulti
Quando: martedì 18 febbraio alle ore 15,00 alle ore 16,00 e alle ore 17,00 Palazzo Pitti
sabato 22 febbraio alle ore 10.30 e alle ore 11.30. Palazzo Medici Riccardi.
sabato 22 febbraio 14.30, alle ore 15.30, alle ore 16.30. Villa La Quiete

Per informazioni e prenotazioni:
Palazzo Pitti e Palazzo Medici Riccardi: Tel. +39 055-2768224; info@muse.comune.fi.it
Villa La Quiete: Tel. +39 055 2756444; edumsn@unifi.it

I musei gratuiti martedì 18 Febbraio 2020

Martedì 18 febbraio per l’occasione si segnala l’ingresso gratuito nei seguenti Musei Civici Fiorentini e Palazzo Medici Riccardi

Palazzo Vecchio h9.00-19.00 e Torre h10.00-17.00
Museo Novecento h11.00-19.00
Santa Maria Novella h9.00-17.30
Palazzo Medici Riccardi h9.00-19.00

Per informazioni e prenotazioni:
Palazzo Pitti e Palazzo Medici Riccardi: Tel. +39 055-2768224; info@muse.comune.fi.it
Villa La Quiete: Tel. +39 055 2756444; edumsn@unifi.it

490 anni dalla Partita dell’Assedio. La rievocazione Lunedì 17 Febbraio ore 15,00

Piazza Santa Croce per la partita dell'assedioSegnaliamo inoltre con piacere Lunedì 17 Febbraio in piazza Santa Croce a due passi dalla bottega la Rievocazione della Partita dell’Assedio del 1530.
Il Comitato del Calcio Storico e l’Associazione Cinquanta Minuti, che raggruppa le Vecchie Glorie del Calcio Storico fiorentino, commemorano l’anniversario con lo scopo di “marcare di rosso”, sul calendario, questa data unica per la storia d’Europa. Giorno glorioso, da rammentare a Firenze, per sempre.

Anche quest’anno due squadre di calcianti saranno sul campo di gioco per ricordare la partita giocata in questa precisa data mentre la Repubblica Fiorentina era sotto l’assedio delle truppe imperiali di Carlo V.
Proprio come 490 anni fa, in piazza Santa Croce per il nono anno consecutivo, scenderanno in campo i colori Bianco e Verde. Le due squadre saranno composte dai calcianti provenienti da tutti e quattro i Quartieri.

Il Corteo Storico partirà alle 14:30 da piazzetta di Parte Guelfa.  Alle 14.45 l’ingresso nella basilica di Santa Croce per la benedizione e la rievocazione teatrale sull’altare con lo spettacolo “Malatesta Baglioni”. il cui testo è stato scritto da Uberto Bini, a cura della compagnia teatrale “I divi tardi”.

La nona edizione di questa rievocazione è dedicata al ricordo di Uberto Bini, recentemente scomparso, presidente dell’associazione “50 minuti” delle vecchie glorie del calcio storico fiorentino da cui nacque l’idea di questa partita speciale in cui far giocare fianco a fianco i veterani dei diversi colori.

 

———-

 

Il logo celebrativo dei 300 anni di Filistrucchi
Il logo celebrativo dei 300 anni di Filistrucchi
Elettrice Palatina: Martedì 18 e Sabato 22 Febbraio incontro con Anna Maria Luisa de Medici ultima modifica: 2020-02-16T20:30:39+02:00 da Gherardo Filistrucchi Parrucche e Trucco