Maschera Scaramuccia in cartapesta in formato portachiavi Filistrucchi

Maschera portachiavi da Scaramuccia realizzata in cartapesta

15,00

Maschera portachiavi in cartapesata da Scaramuccia, interamente realizzata e colorata a mano presso la nostra bottega.

La maschera è realizzata su nostro disegno e calco.

Abbiamo ideato dei portachiavi in cartapesta che riproducono maschere della commedia dell’arte.
Tutti i nostri portachiavi che sono realizzati da noi a mano presso la bottega.
Piccoli oggetti di artigianato artistico pensati per i vostri i regali natalizi e non solo. Per queste feste abbiamo creato le maschere portachiavi di Arlecchino, Puclinella, Larva,e Scaramuccia che sono maschere che identificano sia la commedia dell’arte sia il nostro mondo teatrale. Sono manufatti che possono essere utilizzati come portachiavi o semplicemente possono essere attaccati alla borsa o come accessoti per cappelli e braccialetti.
La lavorazione è la classica della cartapesta che eseguiamo nella nostra bottega: carta, colla e colore e passione.
Le maschere portachiavi hanno un apposito anellino per potere attaccarle. Il prodotto è marchiato Filistrucchi ed è venduto in un sacchetto di raso.

 

Solo 3 pezzi disponibili

Descrizione

Maschera portachaivi in cartapesata da Scaramuccia, interamente realizzata e colorata a mano presso la nostra bottega.

La maschera è realizzata su nostro disegno e calco.

Scaramuccia è una maschera della commedia dell’arte, derivata dal Capitano: fanfarone e vanaglorioso, vestiva di nero secondo l’uniforme degli spagnoli di stanza a Napoli. In verità però la maschera nacque a Napoli con il nome di Scaramuzza, assumendo la forma Scaramuccia (toscana) nel Settecento.

La maschera di Scaramuzza (poi Scaramuccia) divenne celebre per merito dell’attore Tiberio Fiorilli (1608-1694) che, verso il 1640, lo rappresentò in Francia, dove incontrò grande fortuna e si chiamò Scaramouche.

Qui il personaggio modificò il primitivo carattere: preferì la chitarra alla spada, ebbe una nuova arguzia e una psicologia più complessa. La maschera, che fu presa a modello dal giovane Molière, restò legata all’interpretazione del Fiorilli tanto che, malgrado vari attori abbiano tentato di riesumarla, può dirsi scomparsa con lui.

 

Maschera portachiavi da Scaramuccia realizzata in cartapesta ultima modifica: 2017-12-01T13:00:34+00:00 da Gherardo Filistrucchi Parrucche e Trucco

Ti potrebbe interessare…