Calotta in Lattice art 2501

Calotta in Lattice

19,10

Calotta in  Lattice

La calotta in Lattice grezza è utile per realizzare un effetto calvo. Questo prodotto è impiegato in Teatro e nel mondo dello spettacolo. Questa calotta è disponibile in due diverse grandezze e misure Small e Large.

Emergenza Coronavirus, possiamo spedire la calotta in lattice a casa Vostra

In questa difficile situazione legata all’emergenza Coronavirus possiamo spedire la calotta in lattice che sceglierete facendovela recapitare, tramite corriere, direttamente a casa Vostra. Questo vale per tutti i prodotti che troverete nel nostro negozio on line.

Svuota

Descrizione

Calotta in  Lattice

La calotta in Lattice grezza è utile per realizzare un effetto calvo. Questo prodotto è impiegato in Teatro e nel mondo dello spettacolo. Questa calotta è disponibile in due diverse grandezze e misure Small e Large.

Qui sotto riportiamo alcune istruzioni che speriamo siano utili per la realizzazione del Vostro trucco impiegando questo prodotto.

Calotta: come si ritaglia, incolla e trucca

La calotta viene utilizzata nel trucco per ricreare l’effetto pelato o di stempiatura più o meno prominente.

Le calotte possono essere realizzate con due tipi di materiali. Esse sono o in lattice proprio come il prodotto di questa inserzione o in uno speciale materiale molto sottile ed abbastanza elastico chiamato Glatzan.

Calotte in Lattice

Questo tipo di prodotto viene utilizzata principalmente in teatro o nello spettacolo in genere ed è realizzata appunto in lattice.

Calotte in Glatzan

Mentre la calotta in Glatzan, viene più utilizzato nel cinema o nella televisione o in tutti quelle occasioni in cui è necessario un effetto molto più realistico.

Questo tipo di prodotto è una calotta estremamente sottile ma abbastanza resistente alle lacerazioni realizzata in Glaztan liquido. I bordi sono molto sottili ad iniziare dalla fronte, per poi seguire con nuca e infine alle tempie e orecchie.

L’applicazione della calotta varia un po’ a seconda se viene utilizzata quella in lattice o in glatzan.

Preparazione della testa valida per tutte le tipologie di calotte.

La prima cosa importante che dobbiamo fare e la preparazione della testa. La corretta preparazione è fondamentale per la miglior riuscita del trucco. Questa pratica è indifferente dal tipo di calotta utilizzata.

Fate in modo che i capelli dell’attore/attrice siano pettinati uniformemente all’ indietro. bagnate i capelli con acqua (potete aiutarvi con uno spruzzino per capelli). Fate aderire i capelli perfettamente alla testa aiutandovi con del gel forte o con della pappa di sapone. É importante ridurre il più possibile il volume dei capelli. Questo contribuirà a donare un effetto naturale al vostro trucco. Se i capelli dell’attore/attrice sono lunghi provvedete a pettinarli, come appena descritto, facendoli aderire lungo la parte posteriore del collo fino sulla schiena. In questo caso i capelli andranno fatti posizionare all’interno del costume. Una particolare attenzione dovrà essere dedicata all’attaccatura frontale dei capelli che dovranno aderire molto bene alla testa evitando, il più possibile, l’effetto “gradino”.

Fatto tutto quanto appena descritto avrete contribuito alla realizzazione di un buon trucco.

Come si presentano le calotte

Le calotte professionali che potete trovare nella nostra bottega di via Giuseppe Verdi, sono tutte lunghe e non pre ritagliate. Non esistono in commercio calotte professionali pre ritagliate. Questo perché l’altezza degli orecchi e l’attaccatura dei capelli differiscono ovviamente da persona a persona.

Piccole accortezze importanti.

Principalmente dovete assicurarvi che la misura della calotta sia quella giusta rispetto a quella della circonferenza dell’attore. Una calotta troppo piccola, che apparentemente sembra adatta, potrebbe lacerarsi mentre provvederete a tagliarla. Vice versa se troppo grande non donerà un effetto naturale al trucco che state realizzando. Informateci della misura della circonferenza testa dell’attore (qui il link, dal nostro sito, per la corretta misura della testa) sarà nostra cura consigliarvi la calotta più adatta.

Come si applica la calotta in Lattice

Una volta preparata la testa come sopra descritto indossatela all’attore e fatela aderire, con le vostre mani, sulla testa. La calotta se applicata correttamente andrà a coprire oltre il mento della persona che state truccando.

Il Ritaglio

Una volta indossata, la calotta essa si presenterà come un grosso palloncino informe che copre totalmente orecchi, naso e una parte (o tutta) della bocca dell’attore. Per ritagliarla usate delle forbici affilate e appuntite ma non zigrinate, Le forbici zigrinate possono molto più facilmente far lacerare la calotta nel momento del ritaglio.

Si inizia ritagliando dalla parte del volto

Iniziate partendo dal ritagliare la parte del volto. Fate un taglio unico, rotondeggiante e mai a “zig zag” onde evitare di rompere la calotta. Nel ritaglio aiutatevi con la mano che non impugna le forbici e lasciate, alla calotta, sempre un margine di circa due dita dall’attaccatura dei capelli.
Ricordatevi che mentre ritagliate la calotta essa tenderà a ritirarsi leggermente e pertanto il margine di circa due dita dall’attaccatura risulta essere indispensabile. Nelle calotte in Glatzan il “ritiro” è un pochino più accentuato.

Si continua ritagliando la parte delle orecchie

Ricordando di non fare tagli a zig zag e continuando a tenere un po’ in tirare la calotta, si ritaglia la calotta facendo un taglio verticale rispetto al volto all’altezza delle basette. Si continua il taglio seguendo l’andamento della radice inferiore dell’antice dell’orecchio, corpo dell’antice, radice dell’antice, fino all’antitrago. Vedi l’immagine. In pratica l’antice è la parte interna e in rilievo dell’orecchio. Ovviamente le zone descritte di ritaglio sono indicative ma ci auguriamo possano servire per capire l’andamento del taglio. Fatto un orecchio si passa, nello stesso modo a fare l’altro.

Nel ritagliare la parte delle orecchie potrà essere più facile un orecchio rispetto all’altro. Questo è normale e dipende dal fatto se siete destri, mancini o ambidestri.

Una volta tagliate queste parti tirate fuori gli orecchi veri e propri ed eventualmente, se quanto fatto presentasse piccole imperfezioni legate al taglio tanto da non risultare preciso, provvedete a correggere con piccoli tagli mai a zig zag ma sempre rotondeggianti.

Con il mastice cosmetico si procede a incollare la calotta. Si consiglia di non utilizzare mastici cosmetici idrosolubili questo perché con il sudore dell’attore la calotta tenderà a scollarsi vanificando così tutti i Vostri sforzi.
Consigliamo pertanto caldamente di utilizzare mastici a base alcolica. Presso la nostra bottega potete tranquillamente acquistare il mastice.

Incollare la parte delle basette

Sollevate la parte della calotta sopra alla basetta e applicate sulla pelle un po’ di mastice con il pennello. Picchiettate il mastice con un dito e appena inizia leggermente a filare, tirate la calotta e premete cosicché si possa incollare. Eseguite la stessa procedura appena descritta anche all’altra basetta.

Incollare la parte anteriore

Ora che avete incollato la parte delle basette provvedete ad incollare la parte anteriore. Appoggiate l’indice e il pollice al centro della fronte a cavallo tra pelle e calotta. Avvicinando le dita la calotta si solleverà un po’. Passate il mastice non solo nella parte della piega ma su tutta la parte anteriore in modo che si possa incollare tutta.

Incollare la parte posteriore

Una volta incollata anche la parte anteriore si provvede ad incollare la parte posteriore con queste piccole ma importanti e fondamentali accortezze.
Fate mettere l’attore con la testa in posizione eretta, il più dritto possibile ma non irrigidito né con la testa indietro né con la testa in avanti. Se incollerete la calotta con la testa in avanti quando l’attore si muoverà verranno delle rughe innaturali sulla testa. Se invece incollerete la calotta con la testa troppo indietro la testa con il muoversi dell’attore la calotta si potrebbe scollare.

Dunque fate posizionare l’attore con la testa eretta. Sollevate uno dei due lembi della calotta all’altezza del collo e incollate con un po’ di mastice. Picchiettate il mastice con un dito e appena inizia leggermente a filare, tirate la calotta e premete cosicché si possa incollare. Eseguite la stessa procedura appena descritta anche dall’altra parte.

A questo punto la calotta è tutta incollata e l’effetto desiderato dovrebbe essere naturale se tutto è stato fatto secondo quanto descritto.

L’ultime cose da fare prima di colorare il vostro lavoro.

Sulla parte anteriore sui bordi, per evitare di vedere lo stacco calotta-pelle, potete utilizzare

Nelle calotte in Lattice

Sui bordi usate del lattice con una spugnetta per eliminare totalmente lo stacco calotta-pelle. Passate della cipria o borotalco sulla parte dove avete applicato il lattice.

Colorare la calotta

Siamo agli ultimi passaggi per la realizzazione di questo trucco impegnativo.

Per entrambi i tipi di calotta nonostante che sia possibile impiegare qualsiasi tipo di trucco sia in crema che a base d’acqua noi consigliamo di utilizzare Spezial Teint Kryolan fur gummiplastiken di Kryolan. E’ un prodotto che si scioglie con alcool Isopropilico ed è utilissimo per colorare protesi in lattice e lattice schiumato.

Questo tipo di prodotto potete applicarlo sia con una spugna che con il pennello.
Come finale potete rifinire il trucco creando con cosmetici effetti naturali della pelle come macchie e couperose.

Una volta applicato fondo e realizzato le imperfezioni della pelle potete, a Vostra discrezione, rifinire il trucco usando un po’ di cipria o borotalco.

Finire attaccando eventuali girello o parrucca stempiata.

Per terminare il Vostro trucco potete a questo punto applicare un girello o la parrucca per realizzando così l’effetto stempiato.

Conseguentemente truccate anche il volto secondo l’iconografia del personaggio che dovrete realizzare.

La bottega, come sapete, realizza parrucche e girelli in capello naturale; Siamo a Vostra disposizione per ogni necessità.

 

Riportiamo qui sotto un video del ritaglio calotta e la realizzazione di un trucco di un nostro Leonardo da Vinci realizzato sull’attore Fabio Baronti de La Compagnia delle Seggiole.

 

Contattateci

Per richiedere informazioni potete contattarci o attraverso la sezione contattaci del sito o inviandoci un e-mail a infofilistrucchi.com o semplicemente telefonandoci al +39 055 2344901; .

WhatsApp

È inoltre attivo il contatto diretto di whatsapp che trovate in basso a destra in tutte le pagine del sito. Clicca sull’icona di WhatsApp e scrivici.

Calotta in Lattice ultima modifica: 2020-03-24T11:06:04+02:00 da Gherardo Filistrucchi Parrucche e Trucco

Informazioni aggiuntive

Scegli Misura

S, M